[MWC 2012] Samsung afferma di voler investire ancora di più in bada




Durante il Mobile World Congress che vede in oggi la sua ultima giornata, Juha Park, vicepresidente delle strategie di prodotto Samsung, durante un’intervista, ha confermato la volontà dell’azienda nel continuare a credere in bada e, anzi, di voler con più impegno investire in questo sistema operativo.

Durante quest’intervista, Park ha affermato che bada rimane una buona piattaforma su cui costruire e investire risorse, soffermandosi sul fatto che questo sistema operativo può adattarsi perfettamente ad ogni fascia di mercato, dalla più alta (rappresentata dal Wave 3 S8600) alla più bassa. L’obiettivo principale rimarrebbe quello solito, ovvero offrire ai clienti una più ampia scelta di sistemi operativi disponibili sui prodotti Samsung, garantendo un’alternativa ad Android (che ricordiamo aver vinto, assieme al Galaxy SII, il premio come miglior smartphone dell’anno) e Windows Phone.

Il problema rimane però il solito: un market di applicazioni scarno e ridotto all’essenziale. Samsung deve puntare soprattutto su questo aspetto (oltre a nuove ottimizzazioni software), motivando gli sviluppatori a portare le proprie creazioni anche sul Samsung Apps. Staremo quindi a vedere se la società manterrà ciò che è stato detto.

Fonte|